thumbnail Ciao,

L'ex calciatore di Napoli e Benevento ha iniziato la carriera da allenatore sulla panchina sannita, ma il linfoma di Hodgkin lo ha costretto al ritiro per curarsi.

Carmelo Imbriani lotta ancora nel momento più difficile. Si sono aggravate le condizioni dell'ex attaccante di Napoli e Benevento, ricoverato presso l'ospedale di Perugia. Colpito da linfoma di Hodgkin, non si è ancora arreso, notizia che si era erroneamente diffusa nel corso della serata.

Imbriani, nato a Benevento, ha compiuto gli anni domenica scorsa e da parte di tutto il mondo del calcio sono giunti messaggi di sostegno e solidarietà per invitarlo a tener duro e sconfiggere la malattia.

Sia sui campi da gioco che attraverso il web, durante le ultime settimane ha riecheggiato un unico coro: "Imbriani non mollare".

Ha debuttato con la maglia azzurra in A nel febbraio del 1994 e nel suo percorso da calciatore ha indossato anche le maglie di Pistoiese, Casarano, Genoa, Cosenza, Salernitana, Foggia, Catanzaro e come detto Benevento.

Sullo stesso argomento