thumbnail Ciao,

Nei pochi mesi trascorsi già in nerazzurro FantAntonio ha già fatto gli stessi goal (7) segnati in un anno e mezzo con il Milan, ed è a tre passi dal bonus.

L'approdo all'Inter ha dato nuovo slancio alla carriera di Antonio Cassano. A dirlo, come sottolinea stamane 'Il Corriere dello Sport', sono i numeri, visto che in appena 7 mesi con la maglia nerazzurra FantAntonio ha già eguagliato i 7 goal segnati in un anno e mezzo di Milan.

Certo, nella sua avventura in rossonero bisogna considerare i gravi problemi cardiaci che hanno condotto all'intervento chirurgico e ne hanno frenato inevitabilmente l'ascesa, ma è innegabile che il trasferimento all'Inter abbia giovato a FantAntonio.

E il rendimento di Cassano è anche coinciso con gli alti e bassi della squadra di Stramaccioni in campionato. L'inizio sfolgorante ha portato la squadra a un passo dalla capolista Juve, il periodo meno brillante è coinciso con la flessione della squadra nerazzurra, quasi a indicare una Cassano-dipendenza da parte dell'Inter.

FantAntonio è così motivatissimo per far bene da qui al termine della stagione, anche perché è a tre passi dal secondo bonus stagionale. Alla quindicesima presenza è scattato il primo premio di 200 mila euro, mentre ora il barese è vicinissimo al secondo, fissato a quota 20 fra goal e assist.

Cassano è a quota 17 perché ha realizzato 8 gol totali (7 in A e uno in Tim Cup) fornendo 7 assist in Serie A, più uno in Coppa Italia e un altro in Europa League. L'obiettivo dista appena tre lunghezze e chissà che già con il Cluj domani in Europa League possa essere ulteriormente avvicinato.

Intanto il barese ha già nel mirino la Fiorentina, prossimo avversario dell'Inter in campionato. I viola sono infatti l'obiettivo preferito del barese in Serie A, visto che contro di loro ha già segnato in tutto 7 reti, un numero che si ripete. Montella è quindi avvisato...

Sullo stesso argomento