thumbnail Ciao,

Il patron etneo 'tende la mano' al collega Zamparini: "Ha dato tantissimo ai rosanero, dispiace vederli così in fondo: spero riescano a salvarsi".

Nonostante l'eterna rivalità sportiva, da Catania il patron etneo Antonino Pulvirenti 'tende la mano' al Palermo. La difficile situazione di classifica non lascia indifferente il numero uno rossoazzurro, che ammette di auspicare in una risalita della china da parte dei rosanero.

"Fino ad una settimana fa non avrei risposto ad alcuna domanda sul Palermo - ha evidenziato Pulvirenti al programma tv 'Corner', in onda sull'emittente Telecolor - Dispiace vedere il Palermo così in fondo. Spero che i rosanero riescano a salvarsi, al di là del campanile".

Che la precisazione iniziale sia stata frutto del caso o legata a qualche 'ruggine' del passato non è dato saperlo, ma una cosa è certa: Pulvirenti si mostra solidale col 'collega' Zamparini. "Ho sentito le sue parole, ha dato tantissimo a Palermo, è fiducioso di potersi salvare, io glielo auguro. Qualche anno fa noi eravamo nelle stesse situazioni. Bisogna esser compatti per uscirne fuori".

Sullo stesso argomento