thumbnail Ciao,

L'ex dg della Juventus ha parlato del calendario dei bianconeri e annunciato anche l'imminente accordo dell'Inter con Mazzarri e Campagnaro.

Attraverso lo spazio a propria disposizione su 'Libero', Luciano Moggi ha detto la sua sul campionato e sulla polemica della Juventus relativamente ai troppi impegni ravvicinati.

"La Juve ha schiacciato il Chievo più di quanto abbia detto il risultato - ha detto l'ex dg bianconero - Con la Fiorentina parlare di Juve superlativa è dire poco, si sono presentati in campo incuranti della vittoria del Napoli sul Catania".

Poi fa da eco a Conte in merito agli impegni in serie, ma punge la società: "I bianconeri sono superiori anche ai dispetti di calendario che vengono fatti loro dalla Lega in materia di anticipi e posticipi, 3 partite in 7 giorni, quasi a voler togliere il respiro e la forza a chi di respiro e forza ne ha da vendere. Erano d’altra parte le stesse battaglie che si facevano al tempo della triade, Agnelli deve farsi sentire perché alla lunga le forze potrebbero venire meno. La squadra è già in Scozia dove stasera incontrerà il Celtic per la prima di Champions e sabato sarà all’Olimpico di Roma contro i giallorossi".

Poi, su twitter, rispettando la sua fama da uomo mercato, lo stesso Moggi ha garantito: "Campagnaro e Mazzarri andranno all'Inter a giugno".

Sullo stesso argomento