thumbnail Ciao,

L'ex allenatore in seconda del club nerazzurro ritiene comunque che al Milan SuperMario farà bene: "Perchè è uno di quelli che farà la differenza...".

Sinisa Mihajlovic conosce Mario Balotelli come pochi, avendolo svezzato giovanissimo ai tempi dell'Inter, quando era il secondo di Roberto Mancini. E dunque il suo è un parere autorevole su quale sarà l'esito dell'operazione condotta dal Milan per riportare in Italia l'attaccante della Nazionale azzurra.

"Chi prende Balotelli prende tutto il pacchetto - è la premessa dell'attuale Ct serbo, intervistato a 'Undici' - Mario è fatto così, secondo me rispetto ai tempi dell'Inter è peggiorato caratterialmente... Poi credo che al Milan lo aiuteranno a cambiare la testa e da quel momento non ce ne sarà per nessuno, perchè è uno di quelli che farà la differenza".

"Ma se fossi stato al posto suo mi sarei comportato con maggiore rispetto nei confronti di chi mi ha fatto esordire come Roberto Mancini - è la stilettata di Mihajlovic, che poi conclude dando motivi di ottimismo ai milanisti - Comunque Mario al Milan giocherà come sa, secondo me la nebbia di Manchester non gli piaceva troppo...".

Sullo stesso argomento