thumbnail Ciao,

Il centrocampista olandese ha accettato la sistemazione a Londra come un trampolino di ri-lancio, a fine stagione spera di rientrare alla base e proseguire a giocare in Serie A.

È appena incominciata l’avventura di Urby Emanuelson al Fulham, club che lo ha preso con la formula del prestito gratuito l’ultimo giorno di mercato, che già il centrocampista di proprietà del Milan spende parole di riguardo per la società di appartenenza. Sembra chiaro che la nuova sistemazione sia solo un diversivo per convincere i dirigenti milanisti a continuare a puntare su di lui.

Approdare al Fulham è stata una scelta eccellente” – ha riferito al quotidiano olandese ‘Voetbal International’ – “e al termine di questa stagione ci sarà un altro anno di contratto a legarmi ai colori rossoneri. Devo sfruttare questi sei mesi per dimostrare al Milan e agli altri club il mio reale valore, sarà un periodo di prova molto importante per la mia carriera”.

E ha le idee già ben chiare. “Non so che intenzioni abbiano i dirigenti londinesi, se abbiano stipulato un qualche accordo per un riscatto, ma tra i miei propositi c’è quello di tornare a giocare nella Serie A italiana”. Probabilmente sarà contento di sapere che nel contratto di prestito il Fulham non ha strappato alcuna opzione sull’olandese.

Sullo stesso argomento