thumbnail Ciao,

I rosanero sono ancora ultimi in classifica, pari in rimonta nella giornata di ieri. Zamparini contestato, Barbera con poco più di 10.000 spettatori contro il Pescara.

Quasi 10.000 spettatori in meno rispetto all'ultima uscita casalinga, un Barbera sempre più vuoto. E' l'immagine di un Palermo che non riesce ad uscire dalle sabbie mobili dell'ultimo posto in classifica. Ieri è arriavto un pari in rimonta, presidente contestato sugli spalti.

Si è passati dai 23.306 ai 13.316, gran parte dei presenti ha invitao Maurizio Zamparini ad andarsene. E' il momento più basso della sua gestione: dopo aver portato i rosanero in Europa ora la compagine isolana rischia seriamente di scendere in Serie B.

"I nuovi devono integrarsi e trovare la necessaria condizione. E' un momento particolare, il pubblico è scontento giustamente, è un anno veramente difficile, ma il nostro dovere è continuare a lottare" ha evidenziato il dg Perinetti sentito da 'Rai sport'.

Malesani avrà un compito arduo: "E' difficile far rialzare la testa a dei giocatori che ci hanno provato, ma che non riescono a ritrovarsi, meglio sbagliare per fare, che sbagliare non facendo. Il Pescara si è difeso bene coprendosi bene, nel secondo tempo abbiamo creato tanto ma non abbiamo avuto fortuna".

Sullo stesso argomento