thumbnail Ciao,

Secondo il centrocampista gialloblù, si sarebbe potuto fare risultato: "Sembravamo essere padroni del campo, invece un'altra disattenzione su palla inattiva ci ha puniti".

C'è tanta amarezza nelle parole post partita di Luca Rigoni dopo la sconfitta del Chievo per 3-1 arrivata a San Siro contro l'Inter.

"Abbiamo iniziato molto bene nonostante il goal subito dopo appena due minuti.
- ha affermato il centrocampista gialloblù - Abbiamo pareggiato e sembravamo essere padroni del campo e invece un'altra disattenzione su palla inattiva siamo stati puniti e da lì l'Inter ha avuto vita facile con i suoi contropiede".

Secondo Rigoni, i nerazzurri hanno saputo essere molto cinici. "Potevamo fare di più - ha dichiarato - e abbiamo perso una grande occasione per far punti: il calcio è anche questo e l'Inter è stata brava a concretizzare quanto creato. Le nostre partite però sono altre, come quella di domenica prossima con il Palermo".


Sullo stesso argomento