thumbnail Ciao,

Corini non ha nulla da rimproverare al Chievo: "Siamo venuti qui a giocarcela, nel finale le energie sono venute un po' meno"

Solo la maggior caratura tecnica dei nerazzurri ha permesso alla squadra di Stramaccioni di conquistare i 3 punti contro quella di Corini: "Si è fatto bene fino al goal di Milito".

Luci e ombre per il Chievo a San Siro contro l'Inter. Il tecnico gialloblù Eugenio Corini, intervenuto nel post partita ai microfoni di 'Sky Sport', ha espresso comunque una certa soddisfazione per quanto visto stasera al Meazza da parte della sua squadra.

"Abbiamo fatto bene fino al 3-1 di Milito. - ha sostenuto il tecnico - Poi siamo andati in difficoltà e le energie sono venute un po' meno e abbiamo sofferto un po' nel finale. Il Chievo è venuto qui a giocare la sua partita con grande rispetto per l'Inter. Abbiamo una nostra identità e proveremo a portarla avanti per tutto il proseguo del campionato a partire dal Palermo".

Corini ha poi spiegato alcune decisioni tattiche prese nel corso della gara. "Sulle palle inattive abbiamo modificato qualcosa dopo aver sofferto nelle prime due occasioni che hanno portato ai goal dell'Inter e le cose sono andare meglio. - ha affermato - Stiamo lavorando anche sui movimenti dei centrocampisti in area avversaria, perché credo che i loro goal siano molto importanti per il nostro campionato, visto che non si può far pesare solo sull'attacco l'onere del goal".

Quindi alcuni giudizi sui singoli giocatori. "Andreolli con me aveva già giocato da terzino nel secondo tempo contro la Juve e l'ho riproposto perché avevo bisogno di un uomo in più in mezzo al campo. - ha chiarito - Abbiamo perso Sardo, con Frey che è rimasto fuori a lungo per infortunio oltre a Sampirisi che come terzino deve ancora lavorare molto. Thereau? Spende tantissimo correndo a tutto campo, si è preso delle responsabilità, cerca sempre la giocata e penso sia normale che ogni tanto sbagli".

Nell'occhio del ciclone il portiere Puggioni, che ha gravi responsabilità sul primo goal nerazzurro. "Puggioni sta facendo bene al di là dell'infortunio sul primo goal. - lo ha difeso Corini - E' rimasto in partita e dopo ha fatto molto, molto bene".

Sullo stesso argomento