thumbnail Ciao,

Il ritorno in campo e al goal dell'argentino è coinciso con il ritorno al successo dei nerazzurri: "Intendo rispettare il mio contratto fino al 2014, poi non si sa mai..".

Grande protagonista della sfida di San Siro fra Inter e Chievo è stato il Principe Diego Milito, il cui rientro dal primo minuto è coinciso con il ritorno al successo dai nerazzurri.

"Sono contento della vittoria e di esser tornato in campo dopo un mese. - ha dichiarato l'attaccante argentino ai microfoni di 'Sky Sport' nel dopo partita - Fuori si soffre tanto, per cui oggi posso dire di essere doppiamente felice".

Grazie ai tre punti conquistati stasera, la squadra di Stramaccioni supera in classifica il Milan e si porta a -1 dal terzo posto, occupato al momento dalla Lazio. "Questa è una vittoria importante, - ha affermato Milito - dobbiamo continuare così, siamo contenti e fa piacere essere tornati a vincere contro una squadra ostica come il Chievo. Oggi abbiamo fatto una partita ottima, da Inter".

Il discorso si sposta poi sul futuro della punta, con qualcuno che parla di un possibile ritorno in Argentina in estate. "Posso assolutamente tranquillizzare i tifosi dell'Inter. - ha rassicurato Milito - Io sono felice a Milano, devo tanto a questa società e a questi tifosi, e intendo rispettare il mio contratto fino al 2014. Poi, naturalmente, nel calcio non si sa mai, dipende anche dal club".

Sullo stesso argomento