thumbnail Ciao,

Il direttore sportivo della Roma si mostra poco soddisfatto della gestione di gara della squadra, e spiega: "Dobbiamo lavorare ancora molto, ma Andreazzoli non si tocca".

Il cambio di guida tecnica non è evidentemente bastato, la Roma cade anche a 'Marassi' contro la Sampdoria, e vede complicarsi ulteriormente la propria rincorsa ad un posto in Europa League.

A fine gara è toccato a Walter Sabatini, direttore sportivo giallorosso, metterci la faccia e provare a spiegare il difficile momento vissuto dai capitolini: "Dobbiamo lavorare per rimettere a posto una serie di situazioni, e alla fine faremo le nostre considerazioni".

Quindi un nervoso Sabatini ha continuato: "Abbiamo giocato bene la partita per lunghi tratti, poi ho visto alcune cose in campo che sinceramente non ho capito".

Infine il direttore sportivo giallorosso, intervenuto ai microfoni di 'Rai Sport', ha puntellato la panchina del neo tecnico Andreazzoli: "Lui allenatore a tempo? Ma no, non scherziamo, ha potuto fare solo tre allenamenti"- ha ricordato un irritato Sabatini.

Sullo stesso argomento