thumbnail Ciao,

Il centrocampista ghanese, al rientro dal 1', ha ammesso di dover ancora ritrovare il ritmo partita e ha spronato i suoi a fare meglio di quanto mostrato oggi.

"Non siamo molto contenti, volevamo la vittoria". Sulley Muntari riassume in poche parole il pensiero del Milan, che si è dovuto accontentare di un punto a Is Arenas. Un punto, peraltro, ottenuto con molta fatica, con un rigore conquistato nel finale.

"Oggi non siamo stati molto cattivi, abbiamo aspettato troppo il Cagliari, ma dobbiamo continuare a cercare punti importanti - ha spiegato il ghanese a Sky - L'arbitro? Ha diretto bene, poi gli errori ci possono sempre stare, è umano, inutile stare lì a pressarli".

Davanti il Milan sembra avere qualche problema di intesa, visto che i meccanismi della nuova coppia Balotelli-El Shaarawy non sembrano ancora perfettamente rodati: "In avanti abbiamo giocatori di grande classe, sono convinto che ci daranno una grossa mano", è la chiosa di Muntari, che ha parlato anche del suo ritorno in campo dopo tanti mesi di assenza.

"Ora sto bene, sono felice, anche se ovviamente devo ancora ritrovare il ritmo-partita", la conclusione del centrocampista rossonero.

Sullo stesso argomento