thumbnail Ciao,

Il tecnico gialloblù non è apparso molto soddisfatto al termine del match col Genoa, pareggiato 0-0: "Forse non siamo molto brillanti in questo periodo".

Dopo due sconfitte di fila, il Parma ci teneva a tornare al successo, ed invece contro il Genoa è arrivato un pareggio a reti bianche che non soddisfa nessuno. Meno che mai il tecnico gialloblù Roberto Donadoni, convinto che oggi la sua squadra abbia espresso solo una minima parte del proprio potenziale.

"Possiamo far meglio di così - ha esordito ai microfoni di Sky - Non abbiamo giocato una bella gara sotto il profilo del gioco, ma a volte sono anche gli avversari che non ti fanno giocare bene. Diciamo che ogni tanto bisogna sapersi accontentare".

E' un Parma che deve ancora maturare psicologicamente: "Bisogna essere bravi ad affrontare le situazioni", ha spiegato Donadoni, che ha ammesso che la squadra non sta vivendo un gran momento di forma.

"Forse non siamo molto brillanti in questo periodo, sia fisicamente che mentalmente, è normale che dopo due sconfitte consecutive fai fatica e non ti esprimi come sai".

Sullo stesso argomento