thumbnail Ciao,

Il difensore argentino, trasferitosi in prestito al Getafe nel mercato di gennaio, esalta il tifo azzurro: "A Napoli c'è un'atmosfera magica, si vive per il calcio".

Vedi Napoli e poi...ti manca. Lo sa bene il difensore argentino Federico Fernandez che, trasferitosi in prestito al Getafe solo da poche settimane, già sente la mancanza del caliente pubblico partenopeo.

"Il tifo azzurro e quello del Getafe sono completamente diversi. Napoli è l’unico club della città, la gente vive per il calcio e ci sono 50mila persone ad ogni gara interna"- dichiara Fernandez in un'intervista all''EFE'.

Quindi l'argentino prosegue: "I tifosi sono molto calorosi, quando andavo in giro per la città c’erano sempre persone che chiedevano una foto. Qui in Spagna la situazione è diversa, c'è meno pressione e i tifosi sembrano un pò più tranquilli”.

Infine Fernandez confessa: "In realtà sapevo poco di questo club. Appena ho saputo dell’offerta ho parlato con Ustari che mi ha spiegato la situazione. Sapevo che il Getafe si trova vicino Madrid, è bastato questo per farmi accettare l’offerta”.

Sullo stesso argomento