thumbnail Ciao,

Il centrocampista, infortunato, dovrebbe già tornare a disposizione per la gara di sabato contro i viola, mentre il ghanese dopo la Coppa d'Africa rientrerà per la Champions.

La Juventus entra in quella che potrebbe essere una settimana cruciale della propria stagione. I bianconeri di Antonio Conte, infatti, affronteranno sabato nell'anticipo di campionato la Fiorentina, mentre martedì sera voleranno a Glasgow per l'andata degli ottavi di finale di Champions contro il Celtic.

Il tecnico salentino spera di recuperare in questi giorni gli infortunati e di poter disporre prima del previsto del centrocampista ghanese Kwadwo Asamoah, eliminato a sorpresa dal Burkina Faso ai rigori in semifinale.

Per la partita di campionato contro i viola il tecnico salentino riavrà probabilmente disposizione Claudio Marchisio dopo l'infortunio, ma il centrocampista non sarà ancora al meglio e probabilmente partirà dalla panchina. Il giocatore comunque non sente più dolore all'anca e sta bruciando i tempi di recupero.

Se non dovesse farcela per sabato, Marchisio ci sarà comunque in Champions, appuntamento che il giocatore non vuole affatto perdersi. Conte del resto ha bisogno di lui come di tutti i titolari per arrivare in fondo nella prestigiosa competizione europea, e Marchisio è sempre stato un cardine dello schieramento del tecnico salentino.

Tornerà, invece, già sabato, Mirko Vucinic, dopo il turno di squalifica e potrebbe essere concessa una chance a Nicolas Anelka, che in questi giorni si è applicato con intensità negli allenamenti sotto gli occhi del suo allenatore.

Per quanto riguarda Asamoah il discorso si fa un po' più complesso. In teoria il ghanese dovrebbe giocare sabato la finale per il terzo posto con la sua Nazionale, ma la diplomazia bianconera potrebbe mettersi al lavoro per averlo in anticipo e poterlo così schierare martedì in Champions League.

Sullo stesso argomento