thumbnail Ciao,

L'ex portiere della Lazio ha superato le visite mediche di rito e ha parlato per la prima volta da interista: "Cambiasso e Zanetti mi hanno chiamato per farmi i complimenti"

Juan Pablo Carrizo è stato il penultimo colpo in ordine cronologico del mercato di riparazione dell'Inter (prima dell'uruguayano Laxalt). Un ingaggio tanto inaspettato quanto provvidenziale per Andrea Stramaccioni visto il brutto infortunio del numero 12 Luca Castellazzi e l'inesperienza del giovane sloveno Vid Belec.

Terminate le visite mediche, l'ex portiere di River Plate, Catania e Lazio fra le altre ha rilasciato le sue prime parole da nerazzurro ai microfoni di 'Inter Channel': "Eccomi, finalmente sono qui per mettermi a disposizione della squadra" ha dichiarato raggiante il portiere argentino.

"È un grande onore per me vestire la maglia dell'Inter e qui voglio dare il meglio - ha continuato - Sono felice di far poter dare una mano ai miei nuovi compagni e fare parte di questo splendido gruppo".

Con l'aquisto del classe 1984 Carrizo, la colonia albiceleste in casa Moratti arriva a otto elementi. E siamo certi che l'ex laziale non avrà problemi di ambientamento: "Conosco molti dei miei nuovi compagni - ha concluso - e oggi mi Cambiasso e Zanetti mi hanno chiamato per farmi i complimenti. Handanovic? È un grande portiere".

Sullo stesso argomento