thumbnail Ciao,

Il centrocampista ha parlato della lotta per il tricolore del ritiro della propria Nazionale: "Napoli piazza particolare, ci si esalta e poi si cade nello sconforto...".

Tra l'acquisti del calciomercato estivo, a casa Napoli, c'è stato anche Valon Behrami. Dopo l'esperienza inglese con il West Ham, il centrocampista svizzero è tornato in Italia, dove aveva esordito nel 2003 con la maglia del Genoa sulle spalle.

I suoi azzurri sono a -3 dalla capolista Juventus, la città sogna la storia. Una storia che passa dallo Scudetto, dal ricreare i tempi di Maradona, guidati da un fuoriclasse come Edi Cavani. "I nostri tifosi parlano di titolo perchè Napoli è una piazza particolare. Ci si esalta per due vittorie, salvo poi cadere nello sconforto dopo una gara non brillante".

A 'Le Martin' l'ex Lazio sciorina la ricetta per andare avanti senza cadere vittima della pressione: "Siamo obbligati ad isolarci perchè è una sorta di sfida mentale che ci attende ogni giorno verso quel traguardo. Il tricolore? Non ne parlo, quello che potrebbe accadere in città le tengo nella mia mente e basta. Certo che sarebbe qualcosa di eccezionale".

Il giocatore è attualmente in ritiro con la sua Nazionale, che di fatto comprende anche Dzemaili ed Inler: "Non parlo di questo discorso con nessuno dei due, perchè portarlo anche qui nuocerebbe a noi stessi. Ci farebbe deconcentrare e aumentare ancor di più la tensione al nostro ritorno a Napoli".

Sullo stesso argomento