thumbnail Ciao,

L'estremo difensore, infortunatosi nel match contro la Fiorentina, si è sottoposto in giornata ad un intervento in artroscopia per risolvere il problema emerso al menisco.

Intervento ok per Antonio Mirante. Il portiere del Parma, infortunatosi nel corso dell'ultimo match di campionato, giocato (e perso) dai ducali a Firenze, si è sottoposto oggi pomeriggio ad un'operazione chirurgica volta a curare la "lesione al menisco mediale del ginocchio destro".

"L’intervento effettuato in artroscopia è perfettamente riuscito", si legge nel comunicato diffuso dal club gialloblù sul proprio sito ufficiale. Confermati i tempi di recupero inizialmente previsti: "Risolta la lesione meniscale l’articolazione non presentava problematiche di altra natura, per cui il periodo di recupero è confermato in circa quattro settimane".

Non proprio una bella notizia per la squadra di Donadoni, che contro il Genoa, domenica prossima, proverà a gettarsi alle spalle le due sconfitte di fila incassate contro Napoli e Fiorentina.

L'infortunio di Mirante è stato descritto così oggi dal tecnico in conferenza-stampa: "Per come me l’ha raccontato lui, è successo in occasione del goal annullato a Toni. Nell’uscita gli è rimasto il piede piantato e questo non gli ha consentito di scivolare e assecondare il movimento. Lì ha sentito la fitta sul menisco".

Sullo stesso argomento