thumbnail Ciao,

L'attuale tecnico dell'Heerenveen non nasconde il suo desiderio di poter approdare un giorno al timone dei rossoneri e avere alle proprie dipendenze SuperMario. E sull'Inter...

Da un lato i continui rumors che accostano Allegri alla panchina della Roma, dall'altro le parole 'dolci' di Marco Van Basten nei confronti del Milan. L'allenatore dell'Heerenveen, ex bandiera rossonera, ha ammesso il proprio desiderio di poter approdare un giorno al timone del club meneghino.

"Mi sto allenando per la panchina del Milan", questo il pensiero del 'cigno di Utrecht' che fa tornare d'attualità una sua eventuale candidatura per succedere ad Allegri, magari già nella prossima stagione se l'ipotesi giallorossa per il grossetano dovesse diventare concreta.

Inoltre, Van Basten ha manifestato stima calcistica nei confronti dell'ultimo acquisto rossonero Mario Balotelli: "Lo allenerei volentieri, magari un giorno viene all'Heerenveen", ha detto l'olandese che poi ha proseguito affermando: "Il calcio italiano è in declino ma brava la Juventus, ha un'organizzazione perfetta. San Siro? Mi mette tristezza vederlo così vuoto...".

Da una sponda del Naviglio all'altra, visto che l'ex bomber del Milan trova anche il modo di criticare l'Inter per la gestione del 'caso' Sneijder: "Avevano voglia di liberarsi del giocatore", riferendosi alla frattura che ha portato alla cessione del fantasista al Galatasaray.

Sullo stesso argomento