thumbnail Ciao,

Continuano senza sosta le critiche sull'unico acquisto di gennaio della capolista, ma stavolta i dubbi sull'operazione arrivano proprio da un tecnico francese che lo ha allenato.

Sulle pagine del quotidiano francese ‘Le Parisien’, Jacques Santini, commissario tecnico della Nazionale francese tra il 2002 e il 2004, si è espresso sull’neo-acquisto della Juventus Nicolas Anelka, che ha avuto modo di allenare nel momento del suo apice con la maglia dei Blues.

L’operazione non gli è affatto piaciuta... “La trovo incomprensibile questa scelta della società bianconera – ha detto meravigliato il manager transalpino – Posso dirvi che dalle parti di Saint-Étienne e di Grenoble ci sono molti simpatizzanti della Juventus che si sono messi le mani nei capelli”.

Acquistato nella sessione invernale a parametro zero con un contratto semestrale da 600 mila euro, l’attaccante ha già sollevato le perplessità della critica e di vari addetti ai lavori, tra i quali Marcello Lippi che ha recentemente rivelato che “in Cina senza di lui non è cambiato proprio niente”.

Sullo stesso argomento