thumbnail Ciao,

Il giocatore italo-egiziano ha parlato sia dell'episodio che ha deciso il match contro l'Udinese che della sua coabitazione in avanti con Mario Balotelli.

Non è andato a segno, ma Stephan El Shaarawy ha comunque contribuito, procurandosi il rigore a tempo scaduto, alla vittoria del Milan contro l'Udinese. Ecco come l'italo-egiziano ha commentato quanto successo in campo a San Siro.

"In occasione del rigore mi sono portato la palla avanti, l'avversario ha preso la palla ma mi è anche franato addosso. L'arbitro ha concesso il calcio di rigore, sono contento che Balotelli lo abbia trasformato e che ci abbia regalato questi tre punti".

Il Faraone ha poi proseguito: "Siamo in crescita, questa vittoria ci permette di stare agganciati al terzo posto. Abbiamo creduto sino alla fine alla vittoria, avevamo creato tante ocasioni da goal nel corso della partita. Andiamo avanti così. E' un piacere giocare con Balotelli, ti mette a tuo agio. Spero di poterci giocare insieme anche in maglia azzurra".

Sullo stesso argomento