thumbnail Ciao,

La vittoria della Fiorentina sul Parma carica Jovetic: "Vogliamo tornare in Europa, a Torino per vincere"

Il montenegrino, tornato al goal dopo un lungo digiuno, si gode il successo e sul suo futuro assicura: "Ho ancora tre anni di contratto, penso a fare bene qui".

Ritorno al goal e ritorno al successo, Stevan Jovetic e la Fiorentina vanno a braccetto. Il 2-0 rifilato al Parma rilancia le ambizioni dei viola e scaccia i fantasmi della crisi, il montenegrino è contento e lancia una sorta di 'avvertimento' alla Juventus prossima avversaria sabato prossimo.

"Sono stato 4 partite a secco, ora mi sono sbloccato nel momento giusto visto che la prossima partita è contro la Juve, una gara unica per noi e per Firenze - ha detto Jo-Jo - Sabato andremo a Torino per vincere e fare bene contro una forte squadra come la Juventus, noi non andiamo mai a giocare li per fare il catenaccio".

Sugli obiettivi stagionali della Fiorentina, il fantasista ha affermato: "Vogliamo tornare in Europa. Il terzo posto? Magari... A gennaio non abbiamo vinto ma il nostro obiettivo è sempre questo. Futuro? Ho ancora tre anni di contratto e penso a fare bene qui", ha evidenziato Jovetic.

Parole d'elogio anche nei confronti del suo partner d'attacco: "Sono contento anche per il goal di Toni. Mi trovo bene con lui, non mi aspettavo potesse segnare così tanto. Luca ha fatto tutti i gol in casa? Speriamo che il prossimo lo faccia in trasferta...", ha concluso 'Jo-Jo'.

Sullo stesso argomento