thumbnail Ciao,

E' stato davvero un gran goal quello messo a segno da Matri contro il Chievo, una rete che ha dato il là all'importante vittoria della Juventus.

E' stato un goal eccezionale quello messo a segno da Alessandro Matri nel primo tempo di Chievo-Juventus. Un goal, con conclusione al volo di sinistro, che ha sbloccato la gara, dando il là alla vittoria con cui i bianconeri sono tornati da soli in vetta alla classifica.

"A tutti piace giocare - ha detto Matri ai microfoni di Sky Sport, parlando del suo utilizzo a singhiozzo da parte di Conte - Purtroppo si gioca in 11 e tutti provano a mettere in difficoltà l'allenatore domenica dopo domenica. Le gerarchie nella Juventus? Io mi alleno per essere titolare, poi il mister fa le sue scelte. Le gerarchie vanno rispettate, ma si possono ribaltare".

Gran goal il suo e anche lui se ne compiace... "Stranamente ho fatto un bel goal - ha detto ancora Matri - Dico stranamente perchè quando calcio bene di solito non segno. Sono molto contento per la vittoria, perchè era importantissimo vincere oggi. Abbiamo dato una grande risposta. Finalmente un bel goal nella mia bacheca. La tensione nel finale? Queste sono le partite più importanti, quelle che fanno vincere i campionati è normale ci sia anche della tensione".

"Oggi - ha proseguito Matri - c'è stata una grande prestazione da parte nostra, anche se sarebbe stato meglio averla chiusa prima questa partita. Basti vedere le occasioni del primo tempo, ci siamo messi in difficoltà da soli".

Sullo stesso argomento