thumbnail Ciao,

"Per me abbiamo giocato bene - dice il difensore etneo dopo lo 0-2 di Napoli - ma nei 16 metri finali abbiamo peccato. Scudetto? La Juve ha più qualità, ma spero negli azzurri".

Il Catania ha lottato, ma alla fine le gerarchie hanno prevalso. 2-0 per il Napoli, e i rossazzurri tornano così a casa senza nulla in mano. Anche se per il terzino Ciro Capuano non tutto è da buttare nella sconfitta del San Paolo.

"Per me è stato un buon Catania - dice ancora - Magari nei 16 metri finali ci è mancato l'ultimo passaggio, ma anche loro nel secondo tempo non hanno praticamente calciato verso la porta. E poi nel primo tempo ci sono stati quei due episodi importanti, il mani in area di Zuniga e la mancata espulsione di Grava".

Capuano, napoletano di nascita, non può non esprimere un commento sulla sua squadra del cuore. "Da tifoso auguro loro di continuare così. Credo che la Juventus abbia un po' di qualità in più, e che il Napoli debba sperare che i bianconeri vadano avanti in Champions. Si sa che l'Europa porta via molte energie".

Sullo stesso argomento