thumbnail Ciao,

La Fiorentina ha piazzato cinque colpi di mercato durante la sessione di gennaio. Il più importante è quello legato a Pepito Rossi.

E' mancato forse l'acuto finale, quello del bomber pronto fin da subito, la Fiorentina merita però un voto alto anche per quanto fatto nella sessione di calciomercato di gennaio. Proprio come accaduto già in estate, la società viola si è confermata tra le grandi protagoniste.

Il colpo più importante è certamente quello legato a Giuseppe Rossi, un giocatore da aspettare è vero, ma anche un potenziale top player. All'italo-americano si sono aggiunti il difensore Compper (serviva un mancino), un centrocampista per la prossima stagione come Vecino, un grande talento come Wolsky, l'alternativa per l'attacco Larrondo e si è chiuso con un centrocampista di grande spessore: Momo Sissoko.

Proprio il mediano impegnato ora in Coppa d'Africa, ha pronunciato le sue prime parole da giocatore viola attraverso una lettera apparsa sul sito ufficiale della Fiorentina. Sissoko ha aperto ricordando il PSG: "Sono felice di condividere con voi la mia nuova esperienza e vorrei ringraziare il PSG e i compagni di squadra per il trattamento che ho sempre ricevuto, soprattutto l'affetto trasmesso da parte dei tifosi. Rimarrò sempre legato a questo grande club. Auguro al PSG tanti successi".

Poi la gioia per il trasferimento in viola: "D'altra parte, sono molto entusiasta per il nuovo cammino intrapreso con la Fiorentina e sono pronto a mettere tutta la mia professionalità e la mia forza per raggiungere tutti gli obiettivi che questo prestigioso Club merita. Ringrazio la Società e lo Staff Tecnico per la grande fiducia dimostrata nei miei confronti. A presto, sto arrivando!

Infine, vorrei anche ringraziare la mia Nazionale e compagni di squadra per il sostegno che mi hanno sempre dato".

Sullo stesso argomento