thumbnail Ciao,

Due incontri tra il tecnico boemo e la dirigenza giallorossa, che avrebbe messo al bivio lo stesso allenatore motivandolo a cambiare alcune vedute.

La dirigenza della Roma ha concluso da poco anche il secondo colloquio di giornata con il tecnico Zdenek Zeman. Il primo, poco dopo le 13:00, era durato circa un'ora. Mister giallorosso confermato, ma non potrà sbagliare contro il Cagliari nell'anticipo di venerdì. Sarà la prova del nove.

Confermato, ma dovrà cambiare alcune convinzioni nelle sue scelte. In particolare la dirigenza sembra aver imposto nuove regole per recuperare alcuni giocatori che attualmente trovano poco spazio nell'undici titolare, come De Rossi e Stekelenburg.

Il secondo colloquio di oggi pomeriggio con Franco Baldini e Walter Sabatini, fissato dopo l'allenamento, ha dato esito positivo. Attualmente i risultati non sono dalla parte dell'ex Pescara, con la Roma che continua a perdere posizioni in classifica.

A complicare tutto ciò c'è sicuramente la mancanza di un certo equilibrio della squadra, che continua ad incassare troppe reti.

Oltre al fatto non meno importante dell'esclusione di alcuni giocatori di una certa importanza nello spogliatoio, come De Rossi: punto cruciale sul quale la società vuole far riflettere lo stesso allenatore.

A 'Roma Channel' ha parlato Sabatini: "Abbiamo tutti parlato a fondo con Zeman e siamo totalmente soddisfatti. Combatteremo insieme le nostre battaglie".

Sullo stesso argomento