thumbnail Ciao,

Nelle ultime settimane Neto, che Montella preferisce a Viviano in porta, ha commesso diversi errori gravi: "Non c'è un problema portiere, è solo sfortuna".

Un solo punto nelle ultime quattro partite e l'ambizione di poter competere per una qualificazione alla prossima Champions League che è sfumata nel giro di un mese. La Fiorentina sta attraversando il momento più difficile della sua stagione.

I risultati non arrivano più e con essi quei punti per tenere la scia delle primissime. Lo sa anche Manuel Pasqual che, intervistato ai microfoni di Radio Blu, ha spiegato: "Ci mancano dei punti ma non c'è nulla di cui preoccuparsi. Anche nelle ultime partite abbiamo sempre imposto il nostro gioco, dobbiamo solo essere più cattivi per portare a casa i tre punti".

Nelle ultime settimane Neto, che Montella preferisce a Viviano in porta, ha commesso diversi errori gravi: "Non c'è un problema portiere, è solo sfortuna. Gli errori capitano a tutti, sia Viviano che Neto hanno la nostra fiducia".

La Fiorentina nelle prossime due settimane dovrà rinunciare ad Aquilani per squalifica: "Alberto si è reso subito conto di quello che ha fatto, ci può stare essere un po' nervosi in questo periodo ma serve tranquillità. E' un peccato perchè ci manca anche Pizarro".

Infine un accenno sul mercato: "Se serve un'alternativa nel mio ruolo? Se ci fosse qualcuno che mi può far rifiatare ben venga. Io però vorrei giocare sempre".

Sullo stesso argomento