thumbnail Ciao,

Lo ha deciso quest'oggi la disciplinare. L'ad di Madama inibito fino al 18 febbraio, 50.000 di ammenda causa sputi dei tifosi bianconeri a Guida e ai suoi assistenti.

Si sapeva già, ora è arrivata l'ufficialità. Juventus stangata dopo i fatti della sfida contro il Genoa giocata sabato allo Stadium. Diverse squalifiche, inibizioni e ammende per la società bianconera, rea di aver aggredito Guida e i suoi assistenti.

Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha squalificato Antonio Conte, Giorgio Chiellini, Mirko Vucinic e Leonardo Bonucci. Per loro anche ammenda. Multa di 50.000 euro alla società bianconera per gli sputi dei tifosi al quintetto arbitrale, Beppe Marotta inibito fino al 18 febbraio.

Bonucci squalificato due giornate più 10.000 euro di multa "per avere, al termine della gara, uscendo dal terreno di giuoco,contestato platealmente l'operato degli Ufficiali di gara rivolgendo al Quarto Ufficiale un'espressione ingiuriosa, e per aver poco dopo, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un Arbitro addizionale rivolgendogli espressioni ingiuriose".

Una giornata a Chiellini più 5000 euro di multa "per avere, al termine della gara, entrando sul terreno di giuoco senza autorizzazione, contestato platealmente l'operato degli Ufficiali di gara".

Due giornate a Conte più 10.000 "per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, fronteggiato con atteggiamento intimidatorio il Direttore di gara e un Arbitro addizionale, contestando il loro operato con espressioni ingiuriose, che reiterava poco dopo negli spogliatoi".

Inibizione fino al 18 febbraio per Beppe Marotta "per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, contestato l'operato degli Ufficiali di gara, rivolgendo all'Arbitro, con atteggiamento intimidatorio, espressioni ingiuriose". Una giornata anche a Mirko Vucinic "per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato".


Sullo stesso argomento