thumbnail Ciao,

Il portiere rossonero ha anche voluto elogiare i ragazzi dello spogliatoio che stanno accettando in silenzio le scelte di Allegri.

La vittoria ottenuta sul campo dell'Atalanta ha rilanciato le quotazioni Champions del Milan di Allegri. Dopo la vittoria contro i bergamaschi ha parlato anche il numero 1 rossonero Christian Abbiati, che si è soffermato anche su due suoi compagni di squadra.

"Il campo ha favorito il loro gioco e penalizzato il nostro, ma siamo stati bravi, più quando eravamo in parità numerica che quando siamo rimasti in undici contro dieci. C'è da dire però che abbiamo rischiato veramente poco, hanno fatto pochissimi tiri in porta. Di nuovo in porta? Il mister mi ha visto bene e ha deciso di darmi nuovamente fiducia. Champions? Non è facile rincorrere sempre, ci sono molte squadre che stanno facendo bene".

Abbiati ha poi voluto parlare anche delle possibili scelte di mercato della società, invitandola a non provarsi di giocatori come Flamini o Nocerino: "Flamini anche quando non ha giocato ha sempre dato il massimo, comportandosi come un professionista esemplare. Lo stesso vale per Nocerino, si sta comportando anche lui da grande professionista. Credo che meriti la maglia del Milan. Balotelli? Non ci pensiamo".

Sullo stesso argomento