thumbnail Ciao,

L'arbitro di Juve-Genoa in un'intervista nel 2010 raccontò la sua stima per i colori azzurri: "Non capita tutti i giorni di arbitrare il Napoli, per me è un vanto".

Sembrava già difficile placare le polemiche post Juventus-Genoa nei mesi a venire, ma dopo la riproposizione sul web di un'intervista che proprio il contestantissimo ed ormai famosissimo arbitro Marco Guida concesse nel 2010 a 'Napolissimo', diventa a questo punto quasi impossibile fermarle.

Ieri le dichiarazioni di Marotta - che ha accusato il direttore di gara, nato a Torre Annunziata, di essere pro-Napoli - avevano fatto infuriare i sostenitori partenopei. Oggi, le parole 'ripescate' di Guida hanno invece aumentato la collera dei tifosi juventini.

"Conservo bei e prestigiosi ricordi di tutte le partite arbitrate - disse l'arbitro -  come ad esempio un’amichevole Cavese-Napoli del gennaio del 2009. Quella ha rappresentato un momento di vanto per me. Insomma arbitrare il Napoli, di cui seguo le sorti sin da bambino, non capita tutti i giorni”.

Guida parlò della sua stima nei confronti della squadra della suà città, il Savoia, ed ovviamente del Napoli: "Sono un grande appassionato di calcio ed anche io tengo alle sorti di una squadra, che purtroppo però attraversa un momento proprio difficile come il Savoia. La situazione della squadra riflette purtroppo la situazione sociale ed economica di una città con grandi problemi".

"Chissà se in breve tempo questo situazione potrà cambiare. Lo spero per tutti. Ovviamente poi tengo anche molto alle sorti del Napoli".
E' bufera sui social network, la guerra mediatica tra Napoli e Juventus è destinata a continuare ancora. E ancora...

Sullo stesso argomento