thumbnail Ciao,

Colantuono non ha mandato giù la sua espulsione ma ammette i problemi dell'Atalanta: "Siamo poco incisivi sotto porta"

Il tecnico dell'Atalanta ha anche voluto commentare quanto accaduto durante la partita, in particolar modo la sua espulsione nel corso della ripresa.

A Stefano Colantuono non è andata giù non solo la sconfitta casalinga subita dalla sua Atalanta contro il Milan, ma anche l'espulsione che l'arbitro Gervasoni gli ha comminato nel corso del secondo tempo della partita. Ecco il suo commento nel post ai microfoni di Sky Sport 24.

"Ci siamo giocati sino alla fine la partita con il Milan, anche se chiaramente sotto porta la squadra ha avuto qualche problema, è stata poco incisiva. E' un momento che le cose stanno andando in questo modo, dobbiamo cercare di restare compatti perchè c'è ancora molto da giocare in questo campionato".

Sulla sua espulsione: "Sono andato da Gervasoni per chiedere il motivo della mia espulsione, mi ha detto che non è stata colpa delle proteste, ma solamente del fatto che ero al di fuori della mia area tecnica. Le immagini che ho visto però lo smentiscono in maniera chiara...".

Sullo stesso argomento