thumbnail Ciao,

Vittoria schiacciante per la Sampdoria, Delio Rossi è soddisfatto: "Sono contento perché tutti i ragazzi hanno fatto bene. I problemi di abbondanza? Ben vengano"

L'allenatore blucerchiato ha parlato anche del presidente Riccardo Garrone, scomparso in settimana: "Non sono riuscito a conoscerlo e un po' me ne dispiaccio".

Schiacciante vittoria per la Sampdoria a Marassi, con i blucerchiati che hanno sommerso di goal il malcapitato Pescara. Cominciano a vedersi i frutti del lavoro del tecnico doriano Delio Rossi, che nel post partita è visibilmente soddisfatto per la prestazione della squadra.

"Sono contento, - ha affermato ai microfoni di 'Sky Sport' - perché tutti i ragazzi hanno fatto bene. Stiamo lavorando per avere meno problemi possibili".

Lusinghieri anche i giudizi sui singoli, a iniziare da Mauro Icardi, autore di poker di goal e su cui l'Inter, che ha mandato degli osservatori anche oggi, ha ormai messo gli occhi. "Giocava nella Primavera fino a poco tempo fa, ora gioca titolare alla Samp in Serie A. - ha detto di lui Rossi - Lui ha la fortuna di poter scegliere per la Nazionale, ma non decido io. Magari do la mia indicazione, ma nella sfera personale non entro".

Con il pieno recupero di Maxi Lopez, il tecnico romagnolo potrebbe aver presto problemi di abbondanza, ma lui non sembra preoccupato. "Mi auguro di avere problemi di questo tipo. - ha affermato - Sicuramente con il ritorno di Maxi avrò più possibilità di sbagliare".

Nota di merito, infine, per il giovane centrocampista Obiang, autore di un'ottima prova. "L'ho detto dopo Siena, - ha dichiarato - ho un buon gruppo di giocatori. Chiaro che sta a me trovare la chiave giusta".

Sullo stesso argomento