thumbnail Ciao,

Il tecnico rossoblù ha anche commentato la classifica: "C'è grande equilibrio, molte squadre possono ancora essere coinvolte nella lotta per non retrocedere".

E' un match di straordinaria importanza quella che si appresta ad affrontare il Cagliari. La compagine sarda infatti, domani sfiderà all'Is Arenas una diretta concorrente per la lotta per non retrocedere come il Palermo.

Una vittoria consentirebbe ai rossoblù di prendere un bel vantaggio sui siciliani, lo sa anche Ivo Pulga che non ha nascosto di puntare molto su questa sfida: "Questa è un'altra finale per il Cagliari e quindi ci saranno le solite difficoltà. Il Palermo non merita l'attuale classifica, è una grande squadra che gioca anche bene. Il loro mercato? Noi dobbiamo pensare solo ai noi stessi, dobbiamo fare una grande partita perchè è attraverso il gioco che dobbiamo raggiungere la salvezza".

Pulga ritroverà Cossu: "Ho tanta scelta, in avanti soprattutto. Noi veniamo da due grandi partite ci siamo e l'abbiamo dimostrato. Ora dobbiamo solo correggere alcuni problemi sui calci piazzati".

Il tecnico rossoblù ha anche commentato la classifica: "C'è grande equilibrio, in linea teorica tutte le squadre che sono nella seconda metà della classifica possono ancora essere coinvolte nella lotta per non retrocedere. Tutto si deciderà solo nelle ultime partite".

Sullo stesso argomento