thumbnail Ciao,

Il tecnico biancoceleste ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Chievo: "Dopo l'arrivo di Corini hanno ottenuto molti punti. Klose? Vedremo...".

Insegue la Juventus in campionato, l'ha fermata nell'andata della semifinale di Coppa Italia. La Lazio è la bestia nera di Madama in questa stagione, visto anche il pareggio nell'andata di Serie A 2012/2013. Super Marchetti contro i bianconeri, Conte ha evidenziato come la compagine capitolina sia sempre fortunata contro di loro.

"Ci danno dei fortunati? Questo fa parte del mestiere, dobbiamo confermare le cose positive fatte vedere finora. Siamo stati molto fotunati nelle ultime sedici partite, visto che non abbiamo mai perso" la risposta del tecnico biancoceleste in conferenza stampa.

Domani, all'Olimpico, arriva il Chievo: "Difficile per tradizione? Per fortuna sono nuovo qui, dovremo cercare di vincere contro un avversario che ha ottenuto molti punti dopo il cambio di allenatore. Si chiuderanno e cercheranno di darci fastidio in contropiede".

La Uefa sospenderà il campo per un turno: "Dobbiamo essere più attenti in futuro su queste cose". Il mister è soddisfatto dei suoi attaccanti: "Spero continuino a fare bene. Klose? Se sarà al 100% sarà in campo o in panchina, altrimenti non sarà convocato".

Capitolo calciomercato: "Ci sono tanti giocatori che mi piacerebbe allenare. Il mercato però è meno importante della partita con il Chievo. Giocatori svizzeri qui? Il 99% di questi nomi non sono mai stati discussi tra di noi. Bizzarri o Carrizo via? Ho tre grandi portieri, tutti potrebbero giocare titolari in A".

Meglio parlare della gara contro Corini: "Dobbiamo entrare subito in partita e mantenere alta la concentrazione. Abbiamo fatto un po' di fatica contro Cagliari e Atalanta in questo caso, meno con la Juventus. Dobbiamo cercare di farli calare e metterli in difficoltà".

Sullo stesso argomento