Altro che addio, Robinho vuole incatenarsi al Milan: "Spero di festeggiare altri sei compleanni qui"

L'attaccante verdeoro compie quest'oggi 29 anni. "Mi trattano bene qui, il regalo più bello sarebbe ottenere i tre punti contro l'Atalanta domenica. Spero di giocare bene".
Compie ventinove anni quest'oggi Robinho, attaccante del Milan. Dopo le tante voci di mercato sul suo conto (anche se i sussurri, leggerissimi, continuano), il rossonero pare destinato a rimanere in Serie A almeno fino alla prossima estate.

"Sono felice perché oggi è il giorno del mio compleanno. E’ tanta roba, io sono felice qui al Milan e il regalo più bello sarebbe ottenere i tre punti domenica contro l’Atalanta" le parole del verdeoro a 'Milan Channel'. "A Milanello mi trattano bene e sono felice di essere qui a compiere i miei 29 anni".

L'ex Real Madrid e Santos ha un solo desiderio da esprimere: "Spero di giocare bene, la vittoria sarebbe davvero un ottimo regalo. Ho più esperienza è vero, ma ho la stessa mentalità di sempre e quello che spero è di festeggiare tanti compleanni qui, magari 5 o 6".

Binho ha qualcosa da dire anche sul connazionale Gabriel: "E' un grande portiere la prossima sfida ai rigori in allenamento la vinco io". Il sudamericano ha fin ora totalizzato 100 presenze ufficiali con la maglia del Diavolo, siglando 27 reti.