thumbnail Ciao,

Il difensore bianconero ha toccato diversi argomenti, dalla sfida contro la Lazio al mercato di Madama, fino ad arriavre all'infortunio di Chiellini, suo compargno di reparto.

300.000 euro per un giocatore del genere, una rarità. Un caso su cento. Andrea Barzagli è uno dei migliori centrali d'Italia e d'Europa, attento, deciso, attento. Ha riconquistato la Nazionale con la maglia della Juventus, quella Nazionale con cui ha vinto il titolo di Campione del Mondo.

Nell'ultima sfida, però, i bianconeri hanno ottenuto solo un pari. Super Marchetti ha salvato la Lazio, biancocelesti in corsa per un posto in finale di Coppa Italia. "Ci hanno fatto penare? Mi sembra un po’ eccessivo" le dichiarazioni dell'ex Palermo riportate da 'Tuttosport'.

"La Lazio ha disputato la sua partita, ma se ripensiamo alle azioni da gol create, alla mole di gioco, all’intensità non credo che ci siano molti dubbi sul fatto che la Juventus meritasse di vincere, e pure con un parziale ampio".

Champions, Serie A o Coppa? Nessuna preferenza: "Non mettiamo nessun obiettivo davanti agli altri, puntiamo a tutte e tre le competizioni, abbiamo tanta fame. L’Europa ha il suo fascino, in campionato siamo primi e si è visto quanto teniamo alla Coppa Italia".

Chiellini ancora out: "E' uno dei difensori più forti del mondo, ovvio che sia importante per noi. Tuttavia anche chi l’ha sostituito ha fatto bene. Giocatori di qualità che peraltro devono inserirsi in meccanismi già rodati, il che aiuta. Ecco perché, risposta alla seconda domanda: no, non bisogna preoccuparsi".

Drogba difficile, Lopez e Llorente in arrivo: "Finora, tra questi, ho giocato solo contro Drogba: impressionante, una macchina da goal, potentissimo. Davvero un fenomeno. Gli altri due non li ho mai affrontati direttamente".

Sullo stesso argomento