thumbnail Ciao,

L'ex campione del mondo rilancia le ambizioni dei partenopei nonostante i cinque punti di svantaggio dalla Juventus: "La squadra deve crederci, recuperare si può".

Fabio Cannavaro vede un Napoli che può lottare per lo scudetto. L’ex capitano della Nazionale ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss delle ambizioni dei partenopei e del possibile sogno tricolore.

“I cinque punti di distanza si possono recuperare – ha detto l’ex azzurro -  il morale è  alto, sono arrivati risultati importanti che hanno rimesso il Napoli in corsa".

Poi invita il gruppo azzurro a non mollare la corsa in vetta alla classifica: “La squadra deve crederci in questo girone di ritorno, ci sono quattro mesi di sacrifici per strappare lo scudetto alla Juventus, che a mio parere resta comunque favorita anche perché è la formazione più completa del campionato”.

Mentre sui singoli che possono fare la differenza si sofferma su Edinson Cavani : “Il legame tra Napoli e Cavani? Il rischio che qualche club possa pagare i 63 milioni della clausola esiste, certo, di sicuro lui e' un professionista che darà il massimo per la maglia azzurra. Spero, comunque, che queste offerte non arrivino. Il Napoli ha bisogno di lui”.

Ultima battuta, invece, sul fratello Paolo, al quale è stata revocata la squalifica dalla Corte federale: “Sono felicissimo per lui, si stava commettendo un grande errore, può tornare a giocare e a mettersi a disposizione del mister”.

 

Sullo stesso argomento