thumbnail Ciao,

L'ex Divin Codino ha annunciato davanti ai microfoni il proprio passo indietro, spiegando: "E' rimasto tutto come prima, io però non amo le poltrone e preferisco lasciare".

Roberto Baggio-Figc, c'eravamo tanto amati. O forse no? L'ex Divin Codino ha annunciato stasera la propria decisione irrevocabile di lasciare la guida del settore tecnico federale.

In un'intervista concessa al 'Tg1', Baggio spiega i motivi della dolorosa scelta compiuta: "Ho provato a esercitare il ruolo che mi è stato dato, ma non sono stato messo nelle condizioni di farlo. Ho presentato il libro 'Rinnovare il futuro', tutto è rimasto come prima. Io non amo le poltrone, il mio programma di novecento pagine è rimasto lettera morta, e ne traggo le conseguenze''.

Infine Baggio puntualizza di non voler però assolutamente abbandonare il mondo del pallone: "Io amo il calcio e il mio Paese. Rimango disponibile per qualunque iniziativa serva al bene dello sport".

Sullo stesso argomento