thumbnail Ciao,

Il match con il Palemo non è a rischio, ma la società in qualche modo, soprattutto ora che Cellino ha deciso di allontanarsi da Cagliari, dovrà trovare una soluzione definitiva.

Quella dello stadio, resta per il Cagliari una situazione ancora non del tutto risolta. Il club sardo infatti, non è ancora riuscito ad ottenere l’autorizzazione alla licenza d’uso definitiva, fino alla chiusura del torneo e, almeno per il momento, deve continuare a giocare in casa grazie a delle deroghe.

L'ultima è stata emessa nella giornata di ieri al termine dell'ennesima seduta della Commissione provinciale di vigilanza. Al Cagliari sono stati concessi 15 giorni di tempo per sistemare via Olimpia, una stradina adiacente alla Curva Sud dello stadio Is Arenas.

Per ottenere la licenza d'uso definitiva, il Cagliari dovrà terminare il lavori per sistemare la zona di prefiltraggio attraverso l'istallazione di cancelli. E' stato invece approvato l'uso di generatori elettrici mentre vanno riviste le situazioni legate a bar e catering all'interno dell'impianto.

Il match con il Palemo non è a rischio, ma la società in qualche modo, soprattutto ora che Cellino ha deciso di allontanarsi da Cagliari, dovrà trovare una soluzione definitiva.

La squadra è intanto concentrata solo sulla sfida con i rosanero, Pulga starebbe pensando anche a Murru per limitare gli inserimenti in velocità di Miccoli. Ariaudo sarà probabilmente indisponibile, al centro toccherà a Rossettini.

Sullo stesso argomento