thumbnail Ciao,

Il tecnico dei ducali mette in guardia la propria squadra dagli azzurri, prossimi avversari domenica al 'Tardini': "Hanno giocatori di gamba e tecnici".

Il ricordo del tris incassato al San Paolo è ancora vivo nella mente di Roberto Donadoni, tanto che il tecnico del Parma mette in guardia i suoi dal Napoli per evitare di ripetere gli stessi errori commessi in occasione della partita d'andata finita 3-1 per gli azzurri.

"Il Napoli ha questa grande qualità, perché ha giocatori di gamba e tecnici. La cosa ci è costata caro all’andata, quindi dovremo essere bravi a non concederglielo - ha evidenziato in conferenza stampa l'allenatore - A Napoli abbiamo subìto goal su un’ingenuità e questo ovviamente ha condizionato quello che poteva essere l’andamento della gara, Andare sotto col Napoli e sbilanciarsi per trovare il pareggio lasciando a loro gli spazi per ripartire può essere deleterio".

Ecco la ricetta di Donadoni per provare a fermare i partenopei: "Giocare in casa o fuori non fa differenza: il campo è lo stesso, serve sempre grande equilibrio restando corti e stretti per giocare da squadra, che significa permettere al compagno di venirti ad aiutare. Cavani? E’ un grandissimo attaccante che farebbe la differenza ovunque, ma non dirò niente di particolare ai miei difensori".

Sullo stesso argomento