thumbnail Ciao,

La Fiorentina come svolta della carriera, Larrondo è pronto a cogliere al volo l'opportunità: "Voglio far meglio che a Siena, ho voglia di esplodere"

L'attaccante argentino, prelevato dai viola per sopperire all'assenza di El Hamdaoui (impegnato in Coppa d'Africa), non vuole lasciarsi sfuggire l'occasione.

"Voglio diventare a Firenze quel giocatore che non sono potuto diventare a Siena. Per me questa è una grandissima opportunità". Parole e musica di Marcelo Larrondo, neoacquisto della Fiorentina, sbarcato in maglia viola per rafforzare numericamente il reparto offensivo. E Montella spera non solo numericamente.

"E' un grande salto per la mia carriera e voglio sfruttare tutto questo nel migliore dei modi", ha garantito l'attaccante argentino, che è stato presentato oggi allo stadio 'Franchi' dal club manager Vincenzo Guerini.

"A Siena sono stato quattro anni, sono stato bene, ma ho avuto poche opportunità, adesso dipende tutto da me - ha aggiunto Larrondo - Ho voglia di crescere, di esplodere, di mettermi in mostra. Questo è un grande sogno e sono contento di poterlo realizzare".

Il giocatore, prelevato con la formula del prestito con diritto di riscatto, arriva a Firenze per sostituire in organico El Hamdaoui, attualmente impegnato in Coppa d'Africa con il suo Marocco.

Sullo stesso argomento