thumbnail Ciao,

Dopo il pareggio ottenuto contro il Cagliari, il tecnico bergamasco ha parlato della gara e del possibile arrivo di Budan: "Non c'è niente di ufficiale, domani vedremo...".

Subire un goal in tal modo dopo pochi minuti taglierebbe le gambe a qualsiasi squadra. Nonostate l'autogoal di Canini, però, l'Atalanta è riuscita a riprendere il Cagliari di Pulga: punteggio finale 1-1, Stendardo ha salvato la Dea nella ripresa.

"Prepari la partita e poi ti ritrovi in svantaggio con un goal rocambolesco, quindi diventa difficile anche a causa del campo pesante" riferisce Stefano Colantuono a fine gara. "Siamo stati bravi, abbiamo avuto nel primo tempo delle occasioni, poi abbiamo trovato il pari e quando potevamo produrre lo sforzo finale siamo rimasti in 10''.

A Bergamo gara cominciata con mezzora di ritardo causa campo ghiacciato. Tornando alla gara in sè il tecnico dei lombardi ha qualcosa da rimproverare ai suoi: "Le occasioni le abbiamo create, dovevamo essere più cinici e lucidi, per il resto abbiamo fatto una buona gara.

Al Cagliari non abbiamo concesso nulla anche se la partita si è messa come volevano''.
Si parla anche di mercato, possibile l'arrivo di Igor Budan dal Palermo: ''Ancora di ufficiale non c'è nulla, domani avremo le idee più chiare sicuramente''.

"Questo non è un momento fortunato per noi. Paghiamo un po' di episodi che ci girano contro, ma fa parte del gioco, girerà anche per noi, soffrendo la salvezza ce la potremo conquistare''.

Sullo stesso argomento