thumbnail Ciao,

A Napoli hanno creato un nuovo presepe con le statuette, tra gli altri, di Cannavaro, Calaiò e patron De Laurentiis. Il motivo? Festeggiare la sentenza di ieri!

A Napoli hanno sempre avuto parecchia inventiva, e non hanno mancato di metterla in mostra neppure in occasione della buona notizia giunta ieri, dopo la sentenza emessa dalla Corte Federale che ha tolto i due punti di penalizzazione alla compagine campana ed annullato le squalifiche di Grava e Cannavaro.

Così, per festeggiare l'evento, qualcuno ha ben pensato di tirare fuori il presepe, appena riposto, mettendo in risalto Capitan Cannavaro che solleva un cartello con sopra scritto "giustizia è fatta".

Per l'occasione sono state inserite anche le statuette dei nuovi arrivati, Armero e Calaiò, raffigurato con un arco per via del suo soprannome di 'arciere'.

Sullo stesso argomento