thumbnail Ciao,

Il numero uno biancoceleste ha rilasciato alcune, velocissime, dichiarazioni all'ingresso della Lega Calcio: per il post Beretta c'è anche lui in lizza.

Ieri, 17 gennaio 2013, è stata la grande giornata per il Napoli e tutti i suoi tifosi. Squalifiche di Cannavaro e Grava annullate, restituiti in secondo grado i due punti levati dalla Procura circa un mese fa. Tutti d'accordo dopo la sentenza? Pare di sì.

Sicuramente lo è Claudio Lotito, presidente della Lazio. Il numero uno biancoceleste ha rilasciato alcune, velocissime, dichiarazioni all'ingresso della Lega Calcio: per il post Beretta, tra l'altro, il patron laziale è in lizza insieme ad Abodi.

"In Lega chi verrà eletto? Non lo so, vedremo che deciderà l'assemblea" le sue parole. "Io ho un voto. La sentenza del Napoli? Beh, se sono stati eliminati punti e squalifica significa che in secondo grado non c'erano le condizioni per tenerli. Riformare la giustizia sportiva? Penso proprio di sì".

Qualche giorno fa era circolata la voce dei possibili cinque punti di penalizzazione nei confronti della sua compagine a causa del coinvolgimento di capitan Stefano Mauri e degli zingari. Per conoscere cosa accadrà, bisognerà aspettare.

Sullo stesso argomento