thumbnail Ciao,

Durante questo fine settimana, infatti, è previsto maltempo su quasi tutta l'Italia, tra neve e pioggia diverse partite della massima serie risultano essere a rischio.

Nel 2012, durante l'inverno, si rividero le streghe. Quelle del freddo, si intende. Partite rinviate, campionato pressato, stadi inadeguati ad accogliere la stagione più gelata dell'anno. Meglio fermarsi come in Germania? Fatto sta che ci furono molti problemi. Che potrebbero spuntare nuovamente.

Durante questo fine settimana, infatti, è previsto maltempo su quasi tutta l'Italia, tra neve e pioggia diverse partite di Serie risultano essere a rischio. In dodici mesi, ovviamente, nulla è cambiato: se le precipitazioni saranno elevate, di sovrà procedere con il rinvio.

Domani di scena due anticipi. Palermo-Lazio e Juventus-Udinese: la prima non è a rischio, la seconda non dovrebbe esserlo grazie allo Juventus Stadium, adatto a questo genere di situazioni. In caso di forte nevicata su Torino pronti i teloni salva gara.

Domenica, invece, si giocherà il grosso delle gare: previsti temporali e nevicate in Toscana, Lombardia e Liguria. In tali regioni si disputeranno le partite Fiorentina-Napoli, Milan-Bologna, Chievo-Parma, Genoa-Catania e Siena-Sampdoria. Per ora a rischio.

Sullo stesso argomento