thumbnail Ciao,

Il giovane attaccante spagnolo ritorna sulla tematica che lo vede meglio da subentrante e spiega quale ruolo preferisce: "Mi trovo meglio da trequartista, non sono una prima punta"

Al termine dell'amichevole contro la Solbiasommese Bojan Krkic, intercettato da 'Milan Channel', ha parlato della sua esperienza in rossonero in cui, finora, ha dimostrato solo parzialmente il suo valore:

"E' stato un buon allenamento, che ci permette di mettere minuti nelle gambe - ha esordito parlando del match appena disputato -. Dobbiamo migliorare ancora in tante cose, adesso abbiamo alcune settimane in cui possiamo lavorare ed è importante".

"Il mio girone di andata? Sono soddisfatto di quello che ho fatto finora - ha continuato l'attaccante del Milan - , sono in una grande società, ma posso migliorare ancora e fare meglio nel girone di ritorno".

Quindi il discorso si è spostato sul ruolo in cui predilige agire e sul grande impatto che ha ogni volta che subentra a gara in corso: "Mi trovo meglio da trequartista, quando gioco mi piace prendere palla e muovermi tanto, non faccio molto la prima punta".

"Ho fatto partite buone sia entrando dalla panchina che partendo titolare, non mi considero un giocatore per il secondo tempo, anzi - ha concluso lo spagnolo - io voglio scendere sempre in campo dal primo minuto".

Sullo stesso argomento