thumbnail Ciao,

Finito del dimenticatoio all’Inter e poi alla Samp con Ferrara. Delio Rossi lo richiama e Palombo risponde presente. All’appello ora manca solo Maxi Lopez...

C'è un gradito ritorno in casa Sampdoria. "Ad Angelo ho detto bravo  - ha dichiarato Delio Rossi nel dopo partita di domenica sera - perché la prima gara dopo tanto tempo in cui stai fuori la fai sempre bene avendo grandi motivazioni, ma per far bene la seconda devi avere anche ottime qualità. Per questo mi sono complimentato con lui, anche perché contro la Juventus ha giocato con una difesa a tre mentre con il Milan abbiamo giocato a quattro e non ha avuto problemi in entrambi i moduli”.

Ritorno in campo da protagonista per Angelo Palombo: a un anno fa risaliva la sfortunata parentesi all’Inter che lo aveva fatto cadere nel dimenticatoio. Anche per l’ex mister Ciro Ferrara Palombo non significava altro che una voce di bilancio eventualmente da smaltire.

A rispolverarlo è arrivato Delio Rossi che è riuscito a far coesistere due simboli della Samp: Gastaldello e Palombo insieme. E con loro due in campo sono arrivati 4 punti importanti: 3 contro la Juventus e l’altro contro il Milan.

Partite non facili che hanno messo in evidenza come non solo i due giocatori possano convivere, ma come insieme possano creare delle sinergie capaci di far incassare solo 1 goal in due partire. “Angelo - ha detto Gastaldello - per noi è importante perché ha grande esperienza e mi fa piacere sia tornato in campo con un grandissimo spirito. Penso che per lui, così affezionato a questa maglia, il periodo appena trascorso sia stato difficilissimo ma ora è tutto tornato alla normalità e per la squadra è stato un ottimo innesto”.

L’uomo ritrovato nell’armadietto dei doriani potrebbe scongiurare un intervento in difesa, che così sembra aver trovato l’uomo in più fra le sue fila.

Allora, l’unico problema resterebbe quell’operazione costosissima effettuata quest’estate per portare Maxi Lopez a Genova: 2,5 milioni di euro di prestito oneroso che finora non hanno ancora reso complice lo stop per l’operazione al ginocchio della gallina un tempo dalle uova d’oro. Tuttavia, l’attaccante potrebbe tornare a disposizione entro due settimane. Si attende il responso medico.

Sullo stesso argomento