Avvio di 2013 disastroso in casa viola, arriva la carezza di Berlusconi: "La Fiorentina è una bella squadra, può puntare al terzo posto"

Il presidente del Milan ha elogiato il lavoro di Montella, esaltando le qualità della Fiorentina: "Ha basi solide, ottime per costruire uno squadrone in vista dei prossimi anni".
La Fiorentina balbetta, reduce da due sconfitte consecutive che hanno certamente raffreddato gli entusiasmi di casa viola. In piena campagna elettorale tocca allora ad un insospettabile Silvio Berlusconi rincuorare la piazza toscana.

Il presidente del Milan, intervenuto nel pomeriggio ai microfoni dell'emittente locale 'Italia 7', ha infatti dichiarato: "La Fiorentina è una bella squadra, che può essere una base ottima per costruire uno squadrone per il prossimissimo futuro".

Quindi Berlusconi si è mostrato cauto sulle chance Scudetto dei viola, per i quali però vede come possibile un prossimo approdo in Champions League: "La Juventus è molto forte, ma la Fiorentina può puntare sicuramente alla Coppa dei Campioni".

Il Cavaliere lancia così la compagine di Montella, iscrivendola ufficialmente alla volata per il terzo posto, volata che peraltro vedrà quasi certamente tra i protagonisti anche il Milan presieduto proprio da Silvio Berlusconi.