thumbnail Ciao,

L'esperto difensore ha parlato anche del giovane Icardi: "E' un ragazzo che sa cosa deve fare, dimostra più anni di quelli che ha ed è molto importante per noi".

E' un buon punto per la Sampdoria quello conquistato stasera contro il Milan. Il capitano blucerchiato, Daniele Gastaldello, ai microfoni di 'Sky Sport', ha espresso però il suo rammarico per il goal mancato su colpo di testa.

"Ero così arrabbiato che avrei tirato giù la porta con la testa. - ha rivelato, dopo aver quasi rotto un palo per la delusione - Ho perso di vista la palla per una frazione di secondo e poi l’ho colpita troppo alta".

Gastaldello ha poi parlato del suo compagno di squadra Mauro Icardi, eroe la settimana scorsa contro la Juventus. "Diciamo che è un ragazzo che sa cosa deve fare, dimostra più anni di quelli che ha, per cui è molto importante per noi, - ha affermato - ha un’opportunità importantissima perché ha 20 anni e non tutti hanno l’opportunità di giocare in Serie A in una squadra come la Sampdoria e lui sa cosa deve fare".

Sullo stesso argomento