thumbnail Ciao,

Il tecnico del Napoli ha elogiato la squadra per quanto fatto in campo. Ma non gli è piaciuto affatto come i suoi hanno interpretato il primo tempo del match.

Altra vittoria casalinga per il Napoli di Mazzarri, vittorioso per 3-0 sul Palermo. Il tecnico partenopeo ha successivamente commentato il match vinto contro i rosanero ai microfoni di Sky Sport 24.

"Siamo partiti male, infatti mi sono parecchio arrabbiato coi miei ragazzi. Per fortuna successivamente abbiamo ripreso in mano la partita e l'abbiamo portata a casa. Per il futuro ho chiesto ai miei ragazzi di avere maggiore attenzione, nel corso dei match dobbiamo capire le diverse situazioni e cercare di sfruttarle al meglio. L'importante era vincere, poi è chiaro che ci farebbe piacere che Cavani restasse in cima alla classifica dei marcatori".

Il tecnico ha poi continuato, parlando della possibile lotta scudetto: "Noi, la Juventus e la Lazio stiamo facendo ottime cose a livello di punti. La penso come Petkovic, non dobbiamo essere considerati l'anti di nessuno ma dobbiamo pensare solamente alla nostra corsa, poi vedremo come andrà a finire. Spero che ci possano togliere i due punti di penalità e i due giocatori squalificati, siamo la parte lesa in questa situazione".

Sullo stesso argomento